Hugh Jackman domina il botteghino americano

- Google+
Share
Hugh Jackman domina il botteghino americano

Hugh Jackman domina il botteghino americano

Due attesi film hanno smosso la top-five degli incassi negli Stati Uniti nel trascorso fine settimana. Rimane ancorato alla sua quinta posizione 50/50, commedia brillante con Seth Rogen e Joseph Gordon-Levitt: altri 5.500.000 incassati, per un globale di 17.300.000. Un successo, considerando il budget ridotto di 8.

Casca dal secondo al quarto posto Moneyball, film sul baseball in odore di Oscar per Brad Pitt: 7.500.000 di dollari per un totale di 49.253.000. Terzo gradino del podio per il familistico e animalista Dolphin Tale, che perde la sua prima posizione ma porta a casa comunque altri 9.160.000 in un totale di 49.000.000.

Secondo posto per la nuova fatica di George Clooney da regista con Ryan Gosling protagonista: Le idi di marzo debutta con 10.400.000 euro. Il trionfo della settimana è quella del pugile Hugh Jackman che lotta per interposta persona con un androide in Real Steel di Shawn Levy: una partenza da 27.300.000 di dollari.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Lascia un Commento